L’infermiere forense

Il master non viene attivato per l'a.a. 2018/2019
Master a.a. 2018/2019

 

Obiettivi: Il Master è dedicato alla formazione di una figura professionale in grado di assistere le vittime di violenza al fine di trattare i bisogni delle stesse, di raccogliere gli elementi probatori utili per perseguire il reo e prevenire futuri episodi di violenza, nonché di esprimere pareri tecnici motivati in tema di identificazione dei bisogni e di assistenza infermieristica, in sede giudiziaria (penale e civile) e sanitaria in coerenza con i principi della IAFN e dell'ANA. Il master ha inoltre lo scopo di fornire conoscenze sui profili giuridici, medico legali, assicurativi ed organizzativi attinenti l’esercizio dell’attività infermieristica al fine di formare una figura capace di contribuire all’analisi di casi di asserita responsabilità professionale in cui risulti coinvolto il personale infermieristico, nonché in grado di partecipare alla costruzione di sistemi di gestione del rischio clinico e di affrontare problematiche in tema di risk management.

Direttore: Guido Viel

Livello: 1

Durata: annuale

Periodo: novembre 2018 / settembre 2019

Modalità didattica: frontale

Lingua: italiano

Sede del Master: Dipartimento di Scienze cardiologiche toraciche e vascolari, Sede di Medicina Legale, Via Falloppio, 50 - 35121 Padova

Posti disponibili: min: 15 / max cittadini comunitari: 50 / max cittadini extracomunitari: 5  (totale max: 55)

Contributo di iscrizione: euro 2.524,50 (prima rata: 1.524,50 euro / seconda rata: 1.000,00 euro)

Modalità di selezione: valutazione titoli

Scadenza presentazione domanda di ammissione: 2 ottobre 2018

Sito web: www.dctv.unipd.it/corsi/master

Per informazioni: 049 8272200
silvia.sacchiero@unipd.it