Servizio momentaneamente sospeso per manutenzione.

Rubrica

Personale Strutture

Qualifica

Professori Associati

Indirizzo

VIA F. MARZOLO, 9 - PADOVA

Telefono

0498275320

Professore associato in architettura tecnica (SSD ICAR / 10)
- dal 2011 al 2017: Ricercatore e Professore Aggregato in Architettura tecnica II presso il Dipartimento di Icea (Padova);
- Dal 2008 al 2011: Professore a contratto in Architettura tecnica II presso la Facoltà di Ingegneria dell'Università di Padova (Ingegnere edile e ingegnere civile);
- Dal 2006 al 2012: Assistente di recupero e conservazione degli edifici presso la Facoltà di Ingegneria dell'Università di Padova;
- Novembre 1994: laurea in Architettura, Università di Venezia, "cum laude";
Attività di ricerca
- La reversibilità delle tecniche per la riabilitazione di edifici storici;
- La sostenibilità dell'edificio e il riutilizzo dei materiali. L'adattamento e il rinnovamento delle tecnologie nel campo dell'architettura;

Progetti di ricerca
- PRIN 2011-2013: i requisiti della costruzione contemporanea in siti con eccellenza ambientale: la sostenibilità dell'architettura sotterranea; Ruolo: ricercatore.
- 2012: Ex 60%: innovazione tecnologica nei dettagli costruttivi: criteri e casistiche; Ruolo: ricercatore.
- 2013: FSE, Sviluppo di sistemi di costruzione innovativi reversibili e relativi dettagli esecutivi per la costruzione di ancoraggi tra solai in legno e pareti perimetrali portanti senza cordoli in calcestruzzo; Ruolo: referente.
- 2014: Ex 60%: "Edifici mediterranei: sostenibilità passata e presente. Tecnologie innovative per il riutilizzo di edifici con valore storico;
- 2015: Ex 60%: "Edifici mediterranei - sostenibilità passata e presente. Tecnologie innovative per il riutilizzo di edifici con valore storico;
- 2016: FSE, "Sviluppo di sistemi di costruzione reversibili e innovativi basati sul legname strutturale per elevare e ristrutturare edifici residenziali".

Congresso
- 2012, " Unconventional construction technology for the recovery of historic buildings for the community use. two case histories ", relatore;
- 2012, "Attività operative sperimentali. Recupero di invarianti tecnici e architettonici. Innovazione tecnologica nei dettagli costruttivi. Oratore invitato;
-2013, "Riabilitazione dell'Ex-cinema Excelsior di Milano. Problemi strutturali nella riabilitazione degli edifici ", relatore invitato;
- 2014, " Restoration of historical timber structures criteria, innovative solutions and case histories”, Invited speaker ", relatore invitato;
- 2015, "Tecniche e prove di materiali isolanti in edilizia moderna in Italia: il caso delle colonie";
- 2016, " Upward extension of residential buildings in italy criteria, innovative solutions and case histories ", Conferenza internazionale, relatore invitato.

pubblicazioni
-Dal 2011 al 2017: Umberto Turrini ha prodotto molte pubblicazioni relative ai suoi argomenti di ricerca.

Tesi di laurea
-Dal 2006 al 2018: Umberto Turrini è stato tutor o co-tutor di oltre 90 lavori di tesi;

Avvisi

Orari di ricevimento

  • presso Nell'ufficio del docente
    Si riceve previo appuntamento via email

Area di ricerca

L’attività di ricerca di Umberto Turrini ha ad oggetto le seguenti tematiche appartenenti all'ambito del Settore Scientifico Disciplinare ICAR/10 - Architettura Tecnica:

- A Studio delle tecniche e degli interventi di recupero dell'esistente in un ambito di rigenerazione energetica e funzionale dell'organismo architettonico; (ambito di recupero e conservazione degli edifici)

- B La sostenibilità edilizia e il riuso dei materiali. L’adeguamento e il rinnovo delle tecnologie in ambito architettonico; (ambito di nuove tecnologie e materiali)

Tesi proposte

Gli argomenti di tesi riguardano gli ambiti di Recupero e Conservazione degli edifici e Architettura Tecnica.
Parallelamente allo svolgimento della tesi viene, di norma, chiesto allo studente di attivare un tirocinio formativo con ditte/professionisti/enti che possano contribuire alla formazione dello studente e ad un preventivo inserimento nel mondo del lavoro, anche se di durata limitata.
Le tesi sono tutte di valenza multidisciplinare e hanno una durata variabile tra gli 8 e i 12 mesi.
Per l’ammissione alla tesi è prevista una prova scritta.