Servizio momentaneamente sospeso per manutenzione.

Rubrica

Personale Strutture

Qualifica

Professori Ordinari

Indirizzo

VIA VENEZIA, 1 - PADOVA

Telefono

0498276821

Stefania Bruschi, nata a Torino il 20 dicembre 1973, si è laureata con lode in Ingegneria dei Materiali presso l’Università di Ferrara nella sessione di luglio del 1998. E’ abilitata all’esercizio della professione.
Ha conseguito il titolo di dottore di ricerca il 22 marzo del 2002, con discussione di una tesi dal titolo “A new approach in testing and modelling the material response in hot forgino operations”.
E' stata assegnista di ricerca del settore scientifico disciplinare ING-IND/16 presso il DIMEG, Dipartimento di Innovazione Meccanica e Gestionale dell’Università di Padova.
Da gennaio 2004 ad agosto 2006 è stata ricercatore non confermato presso lo stesso Dipartimento.
Dal 1° settembre 2006 al 30 settembre 2011 è stata professore associato presso il Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Strutturale dell'Università di Trento.
Dal 1° ottobre 2011 è professore ordinario presso il Dipartimento di Ingegneria Industriale dell'Università di Padova.
Partecipa alle attività di associazioni internazionali e nazionali di ricerca, quali ESAFORM (European Scientific Association for Material Forming) e AITEM (Associazione Italiana di Tecnologia Meccanica).
E' fellow del CIRP (The International Academy for Production Engineering).
E' autrice di oltre 200 pubblicazioni internazionali, di cui più di 100 su riviste internazionali con referee. E' revisore per la più importanti riviste di settore e fa parte dell'Editorial Board del Journal of Materials Processing Technology.

L a sua attività scientifica si articola nei seguenti temi principali:
- sviluppo di nuove procedure di prova per la determinazione del comportamento reologico di materiali metallici formati a caldo e delle caratteristiche di lavorabilità sia a caldo che a freddo
- modellazione analitica e mediante strumenti di intelligenza artificiale (reti neurali) della risposta del materiale a condizioni di deformazione a caldo e a freddo in termini di tensione di flusso, evoluzione microstrutturale e danneggiamento fino a rottura
- modellazione delle distorsioni geometrico-dimensionali e dell'evoluzione microstrutturale di componenti in acciaio al carbonio e di leghe avanzate durante raffreddamento dopo formatura a caldo
- sviluppo di nuove procedure di prove per valutare la formabilità di materiali metallici in operazioni di deformazione plastica di lamiera ad elevata temperatura mediante approcci classici basati sul concetto di Curve Limite di Formabilità e su approcci innovativi basati sulla teoria del Continuum Damage Mechanics
- sviluppo di tecniche miste numerico-sperimentali per l'identificazione dei coefficienti di attrito e scambio termico durante lavorazioni di formatura a caldo
- sviluppo di procedure numeriche per l'identificazione dei parametri di materiali metallici sottoposti a lavorazioni di asportazione di truciolo
- ottimizzazione dei parametri di asportazione post-Addivitive Manufacturing per migliorare le prestazioni in vita di esercizio di materiali metallici di interesse protesico

Avvisi

Insegnamenti