Servizio momentaneamente sospeso per manutenzione.

Rubrica

Personale Strutture

Qualifica

Ricercatori Legge 240/10 - t.det.

Indirizzo

VIA F. MARZOLO, 5 - PADOVA

Telefono

+390498275695

Francesca Mastrotto lavora come ricercatrice presso la Facolta di Scienze del Farmaco, Università degli studi di Padova, da marzo 2017.
Si è laureata in "Chimica e Tecnologie Farmaceutiche" nel 2007 presso l'univresità di Padova e ha ottenuto il dottorato in Scienze Molecolari, indirizzo Scienze Farmaceutiche, nel 2011 presso la medesima istituzione. Durante il dottorato ha partecipato al programma Erasmus svolgendo la sua attività di ricerca presso la School of Pharmacy dell'University of Nottingham (gennaio-settembre 2010). Dopo 18 mesi di post-dottorato (2011-2012) svolti presso il gruppo di Drug Delivery del Dipartimento di Scienze del Farmaco, Università degli Studi di Padova, si è trasferita nel Regno Unito dove ha ampliato le proprie conoscenze applicandosi, in qualità di Research Fellow, ad attività di ricerca multidisciplinari presso la School of Pharmacy e la School of Life Science (2012-2017) dell'University of Nottingham.
Le sue attività di ricerca comprendono lo sviluppo e la sintesi di materiali polimerici per un range di applicazioni farmaceutiche, che si estendono da sistemi di trasporto/rilascio del farmaco intelligenti all'immunoterapia.

Avvisi

Orari di ricevimento

  • Il Martedi' dalle 9:00 alle 11:00
    presso Dipartimento di scienze del farmaco- edificio B- 1° piano - stanza 18
    si consiglia di concordare l'appuntamento con il docente via e-mail

Area di ricerca

Negli ultimi decenni, materiali a base polimerica hanno attratto crescente attenzione da parte del campo farmaceutico per una varietà di applicazioni differenti, consentendo alla comunità dei ricercatori di sviluppare, tra gli altri, nanomedicine innovative, sistemi di rilascio controllato di farmaci e immunomodulatori. I polimeri sintetici offrono alcuni vantaggi in termini di disponibilità e proprietà. Infatti, è possibile sintetizzare lotti di produzione dell'ordine dei grammi, e le loro proprietà fisiche, chimice e biologiche possono essere facilmente modulate in un ampio spettro per soddisfare i requisiti di ciascuna specifica applicazione. L'attività di ricerca di Francesca Mastrotto si focalizza quindi sulla generazione di diversi tipi di polimeri come strumento per sviluppare nanosistemi intelligenti in grado di risconoscere selettivamente cellule tumorali e/o batteri. I progetti svolti prevedono quindi una parte di sintesi dei materiali richiesti, la loro caratterizzazione chimico-fisica, ma anche uno screening preliminare in vitro per valutare la compatibilità ed efficiacia dei materiali prodotti.
Nello specifico negli ultimi anni Francesca Mastrotto si è occupata di:
- sviluppare nuovi nanoveicoli basati su polimeri termo e pH-responsivi per la decorazione superficiale di particelle o per l'assemblamento in micelle/polimerosomi. Questi sistemi sono stati pensati per riconoscere selettivamente le cellule tumorali e rilasciare il loro carico unicamente nel sito bersaglio;
- polisaccaridi sintetici, noti anche come glicopolimeri, per la modulazione del sistema immunitario;
- polimeri sintetici per il trasporto e rilascio di nucleotidi.

Tesi proposte

Le tesi sperimentali disponibili riguardano gli argomenti di ricerca descritti nella sezione "Aree di ricerca". E' possibile concordare un appuntamento via email per discutere eventuali progetti.