Progetto Buddy

Il Buddy è uno studente iscritto ad un corso di laurea magistrale (o a ciclo unico) dell'Università di Padova che, dopo adeguata formazione, viene incaricato di seguire un piccolo gruppo di studenti internazionali che scelgono di studiare a Padova nell’ambito di programmi di scambio (Progetto “Buddy - Erasmus”) o per un intero corso di studi (Progetto “Buddy - Studenti Internazionali”).

Il Buddy opera in collaborazione con l’Ufficio Servizi agli Studenti e l'International Office, sotto la supervisione diretta di uno o più Tutor di coordinamento.

Compito del Buddy è contattare gli studenti internazionali che gli sono stati assegnati, rispondere ai loro dubbi, offrire supporto nelle procedure di immatricolazione, accompagnarli negli uffici dell’Ateneo in caso di necessità, fornire informazioni sulla vita universitaria a Padova.

Al Tutor di Coordinamento spetta invece il compito di assegnare gli studenti internazionali ai Buddy, secondo i criteri definiti dall’International Office, di coordinare e monitorare le attività dei Buddy e di redigere una relazione finale su quanto svolto durante l’anno.

Si distinguono:

Buddy – Erasmus:  ai Buddy selezionati nell’ambito del Progetto “Buddy-Erasmus” sono assegnati studenti internazionali in mobilità (Erasmus, accordi bilaterali, doppi titoli) sia europei che extra-europei.

Buddy – Studenti internazionali: ai Buddy selezionati nell’ambito del progetto “Buddy- Studenti internazionali” sono assegnati studenti internazionali con titolo di studio estero iscritti ad un intero corso di studi.

 

Come si diventa Buddy?

Per diventare Buddy (sia “Buddy-Eramus” sia “Buddy- Studenti internazionali”) è necessario partecipare ai bandi pubblicati annualmente nella pagina http://www.unipd.it/diventare-tutor

E’ possibile presentare domanda ed essere selezionati per entrambi i progetti con successiva sottoscrizione di due distinti contratti, uno per ogni progetto. In fase di invio della domanda e durante i colloqui di selezione è inoltre possibile esprimere la disponibilità ad essere selezionati come Tutor di coordinamento.

L’attività è retribuita ed è concentrata nei periodi agosto-ottobre e gennaio-marzo. Sono previste mediamente 25 ore di attività per il Buddy e 150 ore per il Tutor di coordinamento.

Requisito fondamentale è una buona conoscenza della lingua inglese e della lingua italiana. Saranno valutate positivamente la conoscenza di altre lingue, la propensione ai rapporti interpersonali, le esperienze pregresse all’estero.

 

Ufficio Servizi agli studenti - Tutorato

via Portello 31, 35129 Padova,
tel. 049.8275031,
fax 049.8275030,
tutorato@unipd.it