Universa - One Book One City

Programma di lettura collettiva e di condivisione di un unico libro importante, scelto per il suo valore culturale e perché, antico o moderno, sa parlare al presente e a lettori di tutte le età. 

One Book One City è un progetto di UNIVERSA per Padova e il suo territorio e comprende un mix di iniziative eterogenee, quali readings, incontri con autori o curatori, eventi in università, nelle scuole e nelle biblioteche della città, progetti teatrali e cinematografici, mostre, concorsi, premi… Si rivolge al territorio con l'obiettivo di creare comunità leggendo – condividendo esperienze, idee, scambi di opinioni, dibattiti e momenti di creatività e festa.

La prima edizione, per il 2017, è dedicata all’opera di Tito Livio, uno dei massimi storici di Roma antica, nato e morto a Padova (59 a.C. – 17 d.C.). In occasione delle celebrazioni previste per il bimillenario liviano, One Book One City prevede ricchi momenti divulgativi dell'opera di Livio per tutta la cittadinanza:

Lecturae Livii – ciclo di Letture Liviane, promosso dal Centro Studi Liviani

Guide all’ascolto – lezioni e ascolti di brani d’opera legati al mondo romano e alle storie narrate da Tito Livio

Proiezioni cinematografiche – analisi e riscoperta delle più affascinanti pellicole ambientate in epoca romana

Reading – letture teatrali da Tito Livio, in collaborazione con il Liceo Tito Livio di Padova

One Book One City rivolge inoltre un particolare invito alla lettura a bambine e bambini delle scuole primarie con la pubblicazione di un libro ideato insieme alla casa editrice Carthusia: Tito Livio. Storie di ieri e di oggi.  

Con testi di Sabina Colloredo, che ‘riscrivono’ gli antichi racconti liviani per giovanissimi lettori e lettrici, e splendide illustrazioni di Marco Brancato, il libro è un dono ‘celebrativo’ e formativo per le classi terze, quarte e quinte delle scuole padovane. È pensato per favorire la comunicazione, la creatività, la crescita attraverso la comprensione di diversi punti di vista, e prevede attività da svolgere in classe, che potranno essere presentate all’università e alla città in un momento autunnale di restituzione e condivisione.

www.unipd.it/onebookonecity