Sicurezza negli appalti

Il DUVRI (Documento Unico di Valutazione dei Rischi Interferenziali) costituisce il documento unico per l’individuazione, analisi e l’eliminazione o la riduzione dei rischi derivanti dalle possibili interferenze che si possono verificare durante l’effettuazione di interventi affidati a terzi all’interno delle strutture universitarie e nell’area comune dell’Azienda Ospedaliera – Università di Padova.

Le informazioni e prescrizioni riportate nel documento hanno lo scopo di  segnalare alle ditte esecutrici i rischi presenti negli ambienti di lavoro ove sono chiamati ad intervenire e le situazioni di interferenza che si possono generare a causa del contemporaneo svolgimento delle normali attività universitarie.

Il DUVRI è il documento che deve essere redatto in occasione di appalti di lavori, servizi o forniture, ai fini di rispondere agli obblighi imposti dall’Art. 26 del D.lgs. 9 Aprile 2008 n. 81 e s.m.i. “Testo Unico della Sicurezza”. Il documento viene formalizzato in sede di stipula del contratto, del quale diviene parte integrante.

Il modello riunisce al suo interno le componenti fondamentali di valutazione dei rischi interferenziali, informazione nei confronti dei soggetti affidatari, definizione degli spazi e delle procedure correlate agli interventi.

Servizio Sicurezza

via Rialto, 15 - 35122 Padova,
tel. 049.827 8956,
sicurezza@unipd.it