Studiare all'estero

  Accordi bilaterali

Gli studenti hanno la possibilità di frequentare, in università partner del'Ateneo, corsi della durata di tre - sei mesi o di un intero anno accademico e ottengono il riconoscimento degli esami sostenuti e delle attività didattiche svolte all’estero. Normalmente è previsto un rimborso parziale delle spese di viaggio e/o vitto e alloggio. Tra le sedi: in Germania Würzburg e Freiburg; negli Stati Uniti Boston University, University of Michigan - Ann Arbor; in Australia University of New South Wales di Sydney; in Russia Università Statale di Mosca; in Cina Guangzhou University; in Brasile diverse università partner.

Approfondimento

  Commissione Fulbright Italia - USA

Il programma offre a cittadini italiani laureati borse di studio e ricerca negli Stati Uniti. Dettagli e informazioni sul sito dedicato.

  Erasmus +

Erasmus +, il nuovo programma dell'UE per l'Istruzione, la Formazione, la Gioventù e lo Sport, darà l’opportunità a oltre 4 milioni di persone, fra cui studenti, tirocinanti, insegnanti e volontari, di beneficiare di sovvenzioni per attività di studio, formazione, insegnamento o volontariato all'estero.

Erasmus+ raggruppa gli attuali programmi nel settore dell'Istruzione, della Formazione, della Gioventù e dello Sport, compreso il programma di apprendimento permanente (come ad es.: Erasmus, Leonardo da Vinci, Comenius, Grundtvig, ecc.), Gioventù in azione e cinque programmi di cooperazione internazionale (Erasmus Mundus, Tempus, Alfa, Edulink e il programma di cooperazione con i paesi industrializzati). Esso comprende inoltre per la prima volta un sostegno allo sport. Con il programma integrato i richiedenti possono ottenere più agevolmente una visione d'insieme delle opportunità di sovvenzione disponibili, mentre altre semplificazioni contribuiranno a loro volta a facilitare l'accesso.

Il programma Erasmus+

Erasmus+ Studio

  MCI - Mobility CONFAP Italy

Il programma MCI–Mobility CONFAP Italy intende sostenere la collaborazione tra CONFAP (National Council of Research Support Foundations) e il Network Italiano (di cui l’Università di Padova fa parte) attraverso mobilità a livello Master (solo per attività di ricerca), PhD e Post doc in vari campi, tra cui scienze umane e sociali, scienze naturali, ingegneria.

I candidati devono essere residenti in Brasile.

Per ulteriori informazioni sulle opportunità offerte dall’Università di Padova:

http://www.mci.unibo.it/en/brazilian-candidates

La prima call si chiuderà l’8 agosto 2017 ed è disponibile al link:

http://confap.org.br/news/wp-content/uploads/2017/06/CONFAP_MCI_Call_2017.pdf

  Percorsi di studio internazionali

L’Università degli Studi di Padova offre percorsi formativi internazionali definiti e organizzati in collaborazione con una o più istituzioni straniere. Tali percorsi prevedono un sostanziale periodo di frequenza della sede estera che segue o precede un periodo di studio presso l’Ateneo patavino.

A conclusione del percorso formativo internazionale, lo studente conseguirà un titolo doppio (double degree: due o più titoli nazionali rilasciati dalle università coinvolte) o un titolo congiunto (joint degree: rilasciato congiuntamente da due o più delle istituzioni partner) a seconda di quanto previsto dalle diverse normative nazionali e dagli accordi con le istituzioni straniere partner.

Elenco lauree triennali internazionali

Elenco lauree magistrali internazionali

Elenco dottorati internazionali

  Swiss European Mobility Programme

A seguito dell’accettazione da parte del governo svizzero dei risultati del referendum popolare contro l’immigrazione di massa del 9 febbraio 2014, l’Unione Europea e le autorità svizzere hanno deciso di sospendere i negoziati finalizzati alla partecipazione della Svizzera ad Erasmus +.  La Svizzera risulta dunque ineleggibile per le azioni di mobilità di studenti e docenti nell’ambito del programma Erasmus+.

E' stata dunque elaborata una soluzione transitoria istituendo il Swiss European Mobility Programme, al quale l’Ateneo ha aderito con accordi ad hoc che prevedono la mobilità di studenti dell’Università di Padova verso gli atenei svizzeri.

Bando e approfondimenti

  Top Industrial Managers for Europe (T.I.M.E.)

L’iniziativa, promossa dai più prestigiosi Politecnici e Facoltà di Ingegneria europei, permette agli studenti di Ingegneria di frequentare due anni di studio presso uno degli atenei stranieri partner: le Grandes Écoles francesi di Parigi, Nantes, Lille, Lione e Marsiglia, la Universitat Politècnica de Catalunya, l’Universidade Tecnica de Lisboa e la Technical University of Denmark. Alla fine del percorso di studio gli studenti ricevono un doppio titolo di laurea da parte dell’Università di Padova e dell’ateneo straniero dove è stata realizzata parte dell’attività formativa.

Approfondimento

  Visti d'ingresso - USA

Informazioni su visti e autorizzazione elettronica ESTA per viaggiare negli Stati Uniti.

Servizio Relazioni internazionali

via 8 febbraio 2, 35122 Padova,
via Roma 38, 35122 Padova,

Contatti telefonici
Erasmus+ studio e SEMP (Swiss European Mobility Programme): 049.8273061,
Erasmus Mundus: azione 1 049.8273100, azione 2 049.8273741,
Accordi bilaterali: 049.8273090 - 3598,
Percorsi di studio internazionali: 049.8273743,
TIME: 049.8273062

email relazioni.internazionali@unipd.it,

Orario: lunedì-venerdì 10-13, martedì e giovedì anche 15-16.30