Swiss European Mobility Programme

A seguito dell’accettazione da parte del governo svizzero dei risultati del referendum popolare contro l’immigrazione di massa del 9 febbraio 2014, l’Unione Europea e le autorità svizzere hanno deciso di sospendere i negoziati finalizzati alla partecipazione della Svizzera ad Erasmus +.  La Svizzera risulta dunque ineleggibile per le azioni di mobilità di studenti e docenti nell’ambito del programma Erasmus+.

E' stata dunque elaborata una soluzione transitoria istituendo il Swiss European Mobility Programme, al quale l’Ateneo ha aderito con accordi ad hoc che prevedono la mobilità di studenti dell’Università di Padova verso gli atenei svizzeri.

Bando Swiss European Mobility Programme - SEMP

  Bando 2018/19, graduatorie e accettazione del posto

Scadenza: 17 gennaio 2018, ore 13

ATTENZIONE: l'accettazione del posto residuo è possibile a partire dalle ore 15.00 di lunedì 19 febbraio fino alle ore 13.00 di giovedì 22 febbraio 2018

Gli studenti che risultano vincitori devono obbligatoriamente accettare il posto assegnato in Uniweb nei periodi definiti dal bando.
In caso di mancata accettazione entro le date stabilite gli studenti saranno considerati automaticamente “NON vincitori” e il posto sarà assegnato al primo studente in posizione utile in graduatoria.
Gli studenti che rinunciano non possono più prendere parte al Programma SEMP per l’a.a. 2018/2019.

  Chi può partecipare

Tutti gli studenti regolarmente iscritti (al momento della presentazione della domanda e prima della partenza) all'Università di Padova a un corso di laurea triennale, di laurea specialistica o magistrale, di laurea specialistica o magistrale a ciclo unico, di dottorato.

È necessario:

  • essere in regola con l’iscrizione all'A.A. relativa al periodo di soggiorno all'estero e con il pagamento delle tasse
  • aver acquisito almeno 40 crediti certificati al momento della presentazione della domanda (gli studenti iscritti alla laurea specialistica/magistrale ed i dottorandi soddisfano automaticamente questo requisito avendo già completato la laurea triennale e/o magistrale).

È obbligatoria la conoscenza della lingua richiesta dalla sede universitaria estera.

Gli studenti immatricolati nell'a.a. 2017/18 al primo anno di laurea triennale o magistrale a ciclo unico (per es. Medicina e Chirurgia, Farmacia, ecc..): possono presentare domanda senza aver acquisito un numero minimo di crediti. È poi necessario acquisire almeno 40 crediti (registrati) prima della partenza, pena il mancato nulla osta a partire.

  Come fare domanda

La domanda Erasmus va presentata esclusivamente via Uniweb.

Prima di procedere con la domanda Erasmus via Uniweb è necessario consultare il bando e prendere visione dei criteri di selezione e dell’elenco delle università partner.

Allegati alla domanda (da presentare solo in formato PDF):

  • elenco delle attività da fare all’estero (obbligatorio) e/o lettera del relatore/tutor/supervisore per tesi di laurea/dottorato o per tirocinio. Il download dei documenti è disponibile qui sotto (all.1 e 1a). Nel caso di attività di esami e tesi oppure esami e tirocinio vanno allegati entrambi i documenti in un unico file PDF.
  • copia del documento di identità o permesso di soggiorno per studenti con cittadinanza non UE (obbligatorio)
  • eventuali certificati di lingua: consultare la tabella  del Centro linguistico di Ateneo

  Informazioni e contatti

  • Per informazioni relative ai criteri specifici delle Scuole o Dipartimenti: Servizi Erasmus presso le Scuole di Ateneo
  • Per informazioni sui flussi e l’attività didattica da svolgere all’estero: fare riferimento al docente responsabile di flusso e ai siti web degli atenei esteri
  • Per problemi di ordine informatico nella presentazione della domanda in Uniweb scrivere a domanda.erasmus@unipd.it, specificando sempre il numero di matricola e il bando di riferimento