Scambi e accordi bilaterali

Cooperazione e scambi docenti

  Joint funding scheme 2016 (bando scaduto il 29 aprile 2016)

L’Università di Padova, al fine di favorire e sostenere collaborazioni scientifiche di rilevante qualità tra i propri docenti e professori australiani, promuove questo avviso di selezione a supporto della mobilità al fine di trascorrere un periodo presso la University of Sydney.

  • finanziamenti per la mobilità di docenti e ricercatori dell’Ateneo che partecipano a progetti di collaborazione con la University of Sydney (Australia)
  • Dipartimenti coinvolti:
    Dipartimento di Scienze cardiologiche, toraciche e vascolari;
    Dipartimento di Territorio e sistemi agro-forestali, Dipartimento di agronomia animali alimenti risorse naturali e ambiente;
    Dipartimento di Ingegneria dell'informazione, Dipartimento di ingegneria industriale, Dipartimento di Ingegneria civile, edile e ambientale;
    Dipartimento di Scienze chimiche.

Finanziamento totale: 21 mila euro.

I posti messi a disposizione sono complessivamente 7, per un contributo massimo di 3 mila euro a progetto.

Ai vincitori è richiesto di trascorrere da un minimo di 10 giorni ad un massimo di 6 mesi presso la University of Sydney per attività di cooperazione scientifica e di ricerca.

Le mobilità dovranno essere effettuate entro il 31 dicembre 2016.

La scadenza del bando è prevista per il giorno 29 aprile 2016.

BE a DOC

BE a DOC è un programma nato dalla collaborazione tra le due reti accademiche del Coimbra Group, di cui l'Università di Padova fa parte, e del Coimbra Group of Brazilian Universities.

Il programma promuove la mobilità per ricerca di dottorandi, ricercatori e professori delle università consorziate, che, attraverso la piattaforma online dedicata, possono visualizzare le offerte accademiche e candidarsi per trascorrere un periodo di ricerca in una delle università partner rispettivamente in Europa o in Brasile.

Il bando è aperto dal 10 luglio 2017 al 15 settembre 2017.

Ciencia sem Fronteiras

“Ciencia sem Fronteiras” è un programma finanziato dal Governo brasiliano che si propone di favorire la mobilità internazionale di studenti, docenti e ricercatori brasiliani verso università e centri di ricerca di alta qualificazione nel resto del mondo. Il progetto prevede anche l'ospitalità in Brasile per giovani ricercatori e per scienziati leader affermati a livello internazionale.

Il Governo del Brasile offre a docenti e ricercatori non brasiliani la possibilità di partecipare in qualità di “Special Visiting Researcher / Pesquisador Visitante Especial” a un progetto presentato da un docente brasiliano per condurre attività di ricerca con gruppi brasiliani e recarsi in Brasile per un massimo di tre mesi ogni anno nel corso di due o tre anni.
La borsa prevede:

  • biglietti aerei
  • R$ 14,000.00 al mese per spese di vitto e alloggio
  • R$ 50,000.00 all’anno come borsa di ricerca

Maggiori dettagli sono disponibili alla pagina web in lingua inglese e a quella più completa in portoghese.

Altre iniziative

  DAAD Italia - Hochschuldialog mit Südeuropa - scadenza: 29 giugno 2017

Il programma Dialogo tra le università tedesche e sudeuropee mira ad incentivare la cooperazione e il dialogo scientifico e socio-politico tra la Germania e i Paesi sudeuropei particolarmente colpiti dalla crisi economica - Italia, Spagna, Grecia, Portogallo, Cipro - su temi di interesse comune.

Il programma sostiene l'organizzazione e la realizzazione di eventi, conferenze, attività formative per studenti, dottorandi e giovani ricercatori (seminari intensivi e workshop), in tutte le aree disciplinari. Vengono inoltre finanziati i costi di viaggio, le spese per il soggiorno dei partecipanti e l'eventuale pubblicazione degli atti del convegno. Gli eventi possono avere luogo sia in Germania che in Italia.

Possono presentare domanda le università tedesche. Anche le università italiane possono proporre delle iniziative alle loro università partner in Germania le quali, una volta concordati i dettagli relativi al progetto, saranno incaricate di presentare formalmente la candidatura. Possono essere concessi fondi fino a 20.000 euro a progetto.

Le attività devono svolgersi in un periodo compreso tra il 1° gennaio 2018 e il 31 dicembre 2018. Nel caso in cui venga richiesto un contributo alle spese di pubblicazione degli atti, tali fondi devono essere utilizzati entro il 31 dicembre 2019.

Le domande devono essere presentate entro il 29 giugno 2017.

Bando e altre informazioni

 

  Opportunità di ricerca per preve periodo con Tuning

La Deusto International Tuning Academy offre dieci borse di ricerca della durata di un mese a Bilbao nell'a.a. 2017/18, per progetti di:

  • analisi e valutazione dell'impatto dei progetti Tuning;
  • approccio all'insegnamento, all'apprendimento e alla valutazione delle competenze generiche;
  • iniziative rivolte al personale che facilitino l'implementazione di un approccio basato sulle competenze;
  • riforma del curriculum e incorporazione del metodo Tuning nelle politiche istituzionali e nazionali.

I candidati selezionati possono preparare un articolo per la rivista internazionale Tuning Journal for Higher Education.

La scadenza per presentare domanda è il 21 maggio 2017.

Servizio Relazioni internazionali

via 8 febbraio 2, 35122 Padova,
via Roma 38, 35122 Padova,
tel. 049.8273056-3090 (accordi bilaterali),
tel. 049.8273061 (Erasmus+ studio),

relazioni.internazionali@unipd.it

Orario: lunedì-venerdì 10-13, martedì e giovedì anche 15-16.30