Ricongiungimento e coesione familiare

La legge italiana consente il ricongiungimento e la coesione familiare ai cittadini stranieri regolarmente soggiornanti.

Può chiedere il ricongiungimento:

  • il cittadino extracomunitario titolare di permesso di soggiorno europeo o di titolo di soggiorno di durata non inferiore a un anno, rilasciato per lavoro (subordinato o autonomo) o per asilo, studio, motivi religiosi, famiglia
  • il cittadino italiano residente in Italia
  • il cittadino comunitario residente in Italia.

Il permesso di soggiorno per motivi familiari (coesione familiare) viene invece rilasciato allo straniero già regolarmente soggiornante in Italia che intende ricostituire il nucleo familiare con un altro straniero ugualmente soggiornante in Italia in modo regolare, o con un cittadino italiano o di altro Stato UE.

Per maggiori informazioni contattare il SAOS.

SAOS - Servizio Accoglienza Ospiti Stranieri

Palazzo Bo,
via VIII febbraio,2 35122 Padova,
tel.049.827 3077,
fax.049.827 3203,
saos@unipd.it,
Orari di apertura:
lunedì e mercoledì 11.30-13.00, martedì 15-16.30; giovedì 13.30-15.00.
solo su appuntamento: lunedì e mercoledì 10-11.30
Skype: saosdesk.unipd (martedì dalle 17 alle 18)