Ricerca all'estero

L’Università di Padova è Local Contact Point di Euraxess, una rete di oltre 200 centri situati in 35 paesi europei creata dalla Commissione Europea per sviluppare un ambiente favorevole per la mobilità dei ricercatori e incrementare lo sviluppo delle relazioni scientifiche.

Partecipa inoltre a diversi progetti del programma Erasmus Mundus, la cui azione 2 promuove periodi di studio e ricerca nei paesi dell’Unione Europea.

  Euraxess Jobs

Euraxess Jobs supporta i ricercatori nella ricerca di lavoro e di possibili finanziamenti e offre agli enti di ricerca, sia pubblici che privati, l'opportunità di inserire i propri annunci e di trovare gratuitamente i migliori candidati da assumere.

Euraxess jobs vacancies

  Marie Skłodowska-Curie Actions

Il programma finanzia progetti per la formazione e la mobilità dei ricercatori.
In particolare, le azioni Marie Skłodowska-Curie, vogliono assicurare una formazione eccellente e innovativa alla ricerca e interessanti opportunità di carriera e di scambio di conoscenze attraverso la cooperazione transfrontaliera e la mobilità intersettoriale dei ricercatori.

Gli obiettivi del programma sono:

  • assicurare uno sviluppo ottimale e un uso dinamico del capitale intellettuale per generare nuove abilità, conoscenze e innovazione
  • incoraggiare nuove modalità di formazione alla ricerca, inclusi i percorsi di dottorato
  • promuovere la mobilità e la cooperazione nella ricerca tra paesi, settori e discipline diverse

Marie Skłodowska-Curie Actions

  2017 STEPI Fellowship

L’istituto STEPI – Science and Technology Policy Institute – Korea del Sud, invita laureati, ricercatori e accademici a presentare domanda nell’ambito dell’iniziativa 2017 STEPI Fellowship. Le borse (fino a 5.000 USD) mirano a incoraggiare la ricerca su tematiche inerenti le politiche di scienza, tecnologia e innovazione, con particolare riferimento ai paesi dell’Asia orientale.

Altre opportunità

  Research Infrastractures IR Trans-national Access (TA)

L’obiettivo è quello di promuovere nuove opportunità per le équipe di ricerca (singoli ricercatori compresi) affinché possano accedere alle grandi infrastrutture di ricerca più idonee per il loro ambito di ricerca.
Possono partecipare PI (o équipe di ricercatori) operanti in Stati membri e paesi associati diversi da quello in cui è stabilito l’operatore di una determinata infrastruttura mobilità.
Per informazioni consultare il sito The Research Infrastructure NCP Network (www.rich2020.eu/) o contattare il Servizio Ricerca Internazionale al numero 049 827 3055.

  Mobilità docenti su accordi bilaterali - Anno 2017

Presentazione delle domande: docenti dell'Università di Padova

Scadenza domanda: scadenza prorogata al 16 gennaio 2017

Domanda online


Per informazioni
Servizio Relazioni Internazionali
Fiorella De Gobbi
tel. 049 827 3598
fiorella.degobbi@unipd.it