Psicopatologia e neuropsicologia forense

 

Termine di presentazione della domanda di preiscrizione prorogato al 29 gennaio 2016 (ore 12.30 chiusura procedura compilazione domanda on-line/ore 13.00 consegna domanda cartacea)
Pubblicazione graduatoria: dal 15 febbraio 2016
Scadenza iscrizioni: entro il 22 febbraio 2016
Scadenza iscrizioni subentri: entro il 26 febbraio 2016

 

Master Anno accademico 2015/2016

Direttore: Giuseppe Sartori

Livello: 2

Crediti: 60

Lingua: italiano

Durata: annuale

Contributo di iscrizione: 4.024,50 Euro

Prova di ammissione: valutazione titoli

Informazioni: 049 8276608 giuseppe.sartori@unipd.it

Sito web: https://sites.google.com/site/neuropsicologiaforense/

Struttura proponente: Dipartimento di Psicologia Generale - DPS

Obiettivi: l'obiettivo del Master è quello di formare i partecipanti rispetto ai diversi ambiti della psicologia giuridica: forense, criminale, giudiziaria, legale, rieducativa. In particolare saranno affrontate le seguenti discipline: a) elementi di diritto e procedura penale e civile; b) elementi di diritto minorile e della famiglia; c) psicologia del ragionamento giudiziario e regole del giudizio; d) epistemologia giuridica; e) psicopatologia forense; f) neuropsicologia e psicofisiologia forense; g) elementi di psicosessuologia giuridica; h) strumenti per l'assessment e loro norme di applicazione in ambito giuridico; i) elementi di criminologia, medicina-legale e psicologia penitenziaria. I partecipanti al Master potranno sviluppare competenze ed abilità specifiche relativamente a: capacità di integrare le conoscenze per applicarle alla realtà forense o giuridica; stesura di una relazione di consulenza tecnica e perizia; assistenza e consulenza agli operatori del processo.

Sbocchi occupazionali: Il Master forma figure quali: consulenti, periti per i Tribunali, studi legali e studi medico-legali. Esso forma altresì avvocati esperti di psicologia forense.

Requisiti: Per i titoli di ammissione dettagliati consultare il singolo avviso di selezione