Prorettrice alla ricerca scientifica e al coordinamento della Commissione scientifica di Ateneo

Organizza in un unico disegno complessivo le politiche di supporto alla ricerca dell’Ateneo. Elabora quindi la proposta del piano della ricerca e dei finanziamenti. Organizza il sostegno alle attività di acquisizione di risorse esterne con particolare riferimento ai progetti europei. Indirizza il monitoraggio dell’attività di ricerca. Assicura il coordinamento tra le attività della Commissione scientifica di Ateneo, dell’Osservatorio sulla ricerca e della Giunta e Consulta dei direttori di dipartimento.

Incarico conferito con decreto del rettore n. 3389 del 04.10.2017

Attività svolte

Marcella Bonchio 

Prof.ssa Marcella Bonchio

 

Professoressa ordinaria di Chimica organica

Dipartimento di Scienze chimiche

marcella.bonchio@unipd.it

 

 

Nata a Milano il 3 dicembre 1963.

Si laurea in Chimica a Padova nel 1989, dove consegue il titolo di dottore di ricerca in Scienze chimiche nel 1993, nel gruppo di ricerca diretto da Giorgio Modena e Fulvio Di Furia. Nel corso della sua carriera scientifica frequenta i laboratori americani della Brown University, Rhode Island, (1990), della Princeton University, New Jersey, (1995) e della General Electric, New York (1999). Nel 1996 diventa ricercatrice del Consiglio Nazionale delle Ricerche, presso il Centro meccanismi di reazioni organiche diretto da Gianfranco Scorrano a Padova, ed è promossa a primo ricercatore nel 2001. Nel 2010 consegue l’idoneità nazionale per professore di prima fascia ed entra in ruolo a Padova nel 2013.

Riceve il premio 2011 alla ricerca della Società chimica italiana (SCI) per l'innovazione nella chimica strutturale e meccanicistica. È coordinatrice di progetti finanziati in ambito nazionale e internazionale, tra cui progetti di eccellenza che riguardano il disegno di nuovi processi sostenibili
per l’ambiente e l’utilizzo della energia solare. Ha pubblicato più di 120 lavori in riviste ad alto fattore di impatto, con un totale di più di 3000 citazioni e un valore di h-index di 36. Ha tenuto numerose conferenze scientifiche, invitata in congressi nazionali e internazionali e presso sedi prestigiose tra cui l’Accademia nazionale dei Lincei a Roma, la Princeton University (USA) e il Weizmann Institute of Science (Israele).

Attualmente è responsabile scientifico della sezione di Padova dell’Istituto CNR per la Tecnologia delle membrane, ed è coinvolta nel Management Commitment di azioni COST per la cooperazione europea in ambito scientifico e tecnologico. È affiliata alla Società Chimica Italiana dal 1993, alla American Chemical Society dal 2006, e alla Royal Society of Chemistry dal 2012.

Pubblicazioni