Prorettrice alla formazione post lauream

Riunisce in un unico coordinamento tutte le iniziative formative post lauream: dottorato di ricerca, scuole di specialità, master, corsi di perfezionamento, formazione permanente.

Incarico conferito con decreto del rettore n. 3390 del 04.10.2017

Attività svolte

Patrizia Burra 

prorettore Patrizia Burra

 

Professoressa associata di Gastroenterologia

Dipartimento di Scienze chirurgiche oncologiche e gastroenterologiche

burra@unipd.it

 

 

 Nata a Cividale del Friuli (Udine) il 14 maggio 1958.

Laureata in Medicina e Chirurgia a Padova nel 1984, specialità in Gastroenterologia ed endoscopia digestiva nel 1988 a Padova. Frequenza triennale all’estero (1988-1991) come Visiting fellow alla Liver Unit and Liver Research Laboratories, Queen Elizabeth University Hospital, Birmingham, UK. Dottoressa di ricerca in Scienze epatologiche 1993 Università degli Studi di Modena, sede consorziata Università degli Studi di Padova. A seguire, 1993, assistente medico di gastroenterologia a Padova, nel 1997 dirigente medico di I° livello di gastroenterologia a Padova. Nel 2001 ricercatrice universitaria MED12 gastroenterologia all’Università di Padova, dal 2014 professore associato MED12 gastroenterologia all’Università di Padova. Dal 2010 responsabile della UOSD Trapianto multiviscerale Azienda Ospedaliera-Università Padova.

Dal 2008 al 2015 delegata e poi consulente del rettore dell’Università di Padova per le relazioni internazionali, componente della Commissione attività internazionali per le problematiche relative alla cooperazione internazionale dal 2009 al 2012 e dal 2011 componente del comitato Cooperazione allo sviluppo della Regione Veneto.

Ricerca di base su cellule staminali, ricerca clinica sulle malattie epatiche, complicanze della cirrosi e trapianto di fegato, nominata nel 2004 responsabile scientifico del Centro regionale specializzato di terapia cellulare delle malattie metaboliche, Regione Veneto. Più di 240 articoli scientifici su riviste internazionali, più di 5.700 citazioni, H-index 40 (fonte Scopus), relatore e moderatore a congressi internazionali. Associate Editor in 3 riviste internazionali, valutatore progetti Commissione Europea Horizon 2020. Attualmente consigliere per l’Unione Europea di EASL (European Association Study of the Liver), tesoriere ILTS (International Liver Transplantation Society), presidente onorario UEMS EBTM (European Board Transplant Medicine) e componente della Commissione permanente trapianti di AISF (Associazione italiana studio fegato).

Pubblicazioni