Progressioni personale tecnico amministrativo

I dipendenti dell’Università possono crescere professionalmente ed economicamente nel corso della loro carriera passando a un inquadramento contrattuale superiore per mansioni e responsabilità (c.d. “progressioni verticali”), oppure tramite passaggi a una posizione economica superiore, pur restando nell’ambito della stessa categoria (“progressioni economiche orizzontali” o “PEO”).

  Progressione economica all’interno della categoria

La progressione economica all’interno della categoria si realizza attraverso selezioni periodiche, i cui avvisi di selezione sono pubblicati nell’Albo ufficiale di Ateneo e nella sezione del sito relativa ai concorsi. Solo per il personale neo assunto nella categoria B il passaggio dalla posizione economica B1 a B2 avviene automaticamente dopo 12 mesi di servizio con la partecipazione ad appositi corsi di formazione organizzati dall’Ateneo (art. 79, comma 3 del CCNL 16.10.2008).

Informazioni e istruzioni

  Progressioni verticali

A partire dal 2010 le progressioni di carriera del personale tecnico amministrativo avvengono esclusivamente tramite concorsi pubblici aperti anche a soggetti esterni, nei quali può essere riservato a favore del personale interno una porzione dei posti non superiore al 50% (artt. 24 e 62 del D.Lgs n. 150/2009, in attuazione della Legge n. 15/2009).

Servizio Carriere PTA e relazioni sindacali

Palazzo Storione,
riviera Tito Livio 6, 35123 Padova,
tel. 049.827 3159,
fax 049.8273190,
carriere.pta@unipd.it,
Orario: lunedì-venerdì 10-13; martedì e giovedì anche 15-16.30

Carta dei servizi