Progettazione e cooperazione

Il Servizio Relazioni internazionali offre attività di supporto tecnico e di consulenza a docenti, ricercatori e personale tecnico amministrativo dell'Università di Padova che intendono partecipare a progetti o iniziative di istruzione e formazione a finanziamento comunitario (o altro finanziamento internazionale).
Le principali attività riguardano:

  • supporto nella fase di candidatura a programmi UE e non: informazioni sulle call ufficiali e sui relativi documenti di lavoro; presentazione della proposta; stesura delle varie sezioni progettuali relative alla gestione e alla divulgazione/all’utilizzo dei risultati; elaborazione e definizione del budget; affiancamento nei contatti con la Commissione Europea/altro ente finanziatore e/o ente coordinatore per problematiche specifiche
  • supporto ai dipartimenti durante l’intero arco di vita del progetto e nel caso di audit finanziario disposto dalla Commissione Europea: contatti con la Commissione Europea e con l’ente coordinatore per specifiche problematiche; negoziazione con l’ente finanziatore; ridefinizione del budget; affiancamento nei contatti con la Commissione Europea/altro ente finanziatore e/o ente coordinatore per problematiche specifiche; elaborazione dei documenti da utilizzare durante il ciclo di vita del progetto (Partnership agreement, contratti, time sheet ecc.); gestione del finanziamento; rendicontazione finanziaria.

  Iniziative di cooperazione universitaria 2017

L’Università di Padova, operando nello spirito della collaborazione universitaria ed al fine di intensificare e di promuovere la cooperazione internazionale, stanzia € 100.000 per Iniziative di cooperazione Universitaria, con Istituzioni accademiche di tutto il mondo, esclusi i Paesi membri UE, i Paesi dello Spazio economico europeo (Islanda, Liechtenstein, Norvegia) e Paesi equiparati (Confederazione Elvetica).

Possono presentare progetti: docenti; ricercatori; personale tecnico amministrativo dell'Ateneo.

Domanda online
Scadenza: 30 novembre 2016

Istruzioni: collegamento tramite login (username e password SingleSignOn - le stesse della posta elettronica). Compilare i campi ed allegare i file richiesti, e, al termine della compilazione, confermare ed inviare. La domanda è esclusivamente online, non è richiesto l'invio cartaceo.


Per informazioni: Valentina Masotto - tel. 049 827 3090
valentina.masotto@unipd.it

  Misure per la promozione della mobilità e dell'internazionalizzazione

Bando per il finanziamento di progetti che mirano a promuovere e sviluppare in modo preponderante la mobilità e la formazione internazionale, la didattica in lingua veicolare, l’attrattività internazionale dell’Ateneo e, in senso lato, l’internazionalizzazione. I progetti devono essere predisposti e presentati da personale docente strutturato.
Richieste di finanziamento entro le ore 13 del 15 ottobre 2014.

  Erasmus +

Erasmus +, il nuovo programma dell'UE per l'Istruzione, la Formazione, la Gioventù e lo Sport, darà l’opportunità a oltre 4 milioni di persone, fra cui studenti, tirocinanti, insegnanti e volontari, di beneficiare di sovvenzioni per attività di studio, formazione, insegnamento o volontariato all'estero.

Erasmus+ raggruppa gli attuali programmi nel settore dell'Istruzione, della Formazione, della Gioventù e dello Sport, compreso il programma di apprendimento permanente (come ad es.: Erasmus, Leonardo da Vinci, Comenius, Grundtvig, ecc.), Gioventù in azione e cinque programmi di cooperazione internazionale (Erasmus Mundus, Tempus, Alfa, Edulink e il programma di cooperazione con i paesi industrializzati). Esso comprende inoltre per la prima volta un sostegno allo sport. Con il programma integrato i richiedenti possono ottenere più agevolmente una visione d'insieme delle opportunità di sovvenzione disponibili, mentre altre semplificazioni contribuiranno a loro volta a facilitare l'accesso.

Il programma Erasmus+

Erasmus+ Studio

  Lifelong Learning Programme – LLP

Programma della Commissione Europea per l'istruzione e la formazione superiore, attivo dal 2007 al 2013. Attualmente alcune delle attività del programma sono confluite nel nuovo programma Erasmus+ 2014-2020. 

Il programma si articolava in:

  • 4 programmi settoriali (o sotto-programmi): Comenius, Erasmus, Leonardo da Vinci, Grundvig
  • Programma trasversale
  • Jean Monnet

  Edulink

Il programma EDULINK promuove progetti di cooperazione tra le Istituzioni di Istruzione Superiore nei Paesi dell’Area ACP (Africa, Caraibi e Pacifico) e nei 15 Paesi membri dell’Unione europea firmatari del 9° Fondo di Sviluppo (EDF).
All’interno di questo programma, l’Università di Padova ha coordinato il progetto AUDIS – African Universities International Dimension Strengthening-AUDIS”. Il progetto si prefiggeva l’obiettivo di aiutare le università africane a sviluppare la dimensione internazionale delle proprie amministrazioni universitarie. AUDIS di una rete consolidata, costituita da 12 università africane e due università europee, un’associazione di università europee e diverse istituzioni associate.

http://www.coimbra-group.eu/audis/index.php

Servizio Relazioni internazionali - progettazione e cooperazione

via 8 febbraio 2, 35122 Padova,
via Roma 38, 35122 Padova,
tel. 049.8273052 - 3743,
relazioni.internazionali@unipd.it
Orario: lunedì-venerdì 10-13, martedì e giovedì anche 15-16.30