Innovation Talks: programma del 17 maggio 2018

Workshop: Platform Economy: Open Innovation & Digital Transformation

Sala Studenti, Palazzo Bo - ore 9
Il workshop è suddiviso in tre sessioni, ciascuna affidata a un keynote speaker che introduce l'argomento e mette a fuoco quattro punti di discussione per ogni tavolo, che li commenta e ne riporta il contenuto.
Chair: Alberto Di Minin (docente dell'Istituto di Management della Scuola Universitaria Superiore Sant'Anna Pisa).

  Abstract e prenotazioni

- Sessione 1. Platform economy, con Martin Kenney (docente di Community and Regional Development alla UC Davis; Senior Project Director alla Berkeley Roundtable on the International Economy)
- Sessione 2. Leading the digital transformation, con Gianvito Lanzolla (docente di Strategy alla Cass Business School)
- Sessione 3. Industrie 4.0 -Will the Revolution again eat its own, con Thomas Friedli (professore di Production Management e direttore dell'Institute of Technology Management alla University of St. Gallen, Svizzera; direttore del Transfer Center for Technology Management TECTEM)

I posti per partecipare al Workshop sono esauriti.

Panel: The culture of Open Innovation (prima parte)

Aula Nievo, Palazzo Bo - ore 15
Con Martin Kenney (docente di Community and Regional Development alla UC Davis; Senior Project Director alla Berkeley Roundtable on the International Economy), Thomas Friedli (docente di Production Management e direttore dell'Institute of Technology Management alla University of St. Gallen, Svizzera; direttore del Transfer Center for Technology Management TECTEM), Gianvito Lanzolla (docente di Strategy alla Cass Business School), Piero Formica (docente all'Innovation Value Institute, Maynooth University, Irlanda, e vincitore dell'Innovation Luminary Award 2017), Alberto Di Minin (docente dell'Istituto di Management della Scuola Universitaria Superiore Sant'Anna Pisa).
Modera: John Edmondson

  Abstract e prenotazioni

Nell'economia della conoscenza, una maggiore solidarietà è il prerequisito per innovare e ottenere di più. L'altruismo permette di raggiungere meglio l'obiettivo, mentre l'egoismo aumenta le limitazioni: ecco perchè è importante una cultura aperta dell'innovazione.
Disponibile la traduzione simultanea

Prenotazione

Panel: Criptovalute e monete complementari: vera opportunità o mero strumento speculativo?

Aula Nievo, Palazzo Bo - ore 16.30
Con Marco Speranzin (docente di diritto commerciale all'Università di Padova), Luca Fantacci (docente dell'Università Bocconi e coautore di "Per un pugno di Bitcoin"), Luca Sannino (cofondatore di Inbitcoin), Francesco Fiore (cofondatore di Venetex), Lia Correzzola (cofondatore Bcademy). 
Modera: Claudia Sandei (docente di diritto commerciale all'Università di Padova).

  Abstract e prenotazioni

Il bitcoin, la moneta virtuale che nel 2017 ha guadagnato il 1.200% è una mania che coinvolge fasce sempre più ampie di pubblico. Di pari passo cresce il numero di aziende che scelgono di partecipare ai circuiti di monete locali, o complementari, come Sardex in Sardegna, WIR in Svizzera e di recente Venetex in Veneto. Ma cosa sono queste nuove monete? In cosa si differenziano, tra loro e rispetto alla moneta corrente? Quali sono le basi legali per il loro utilizzo? E soprattutto quali sono i vantaggi e i rischi connessi all'utilizzo e alla gestione di queste forme innovative di pagamento?

Prenotazione

Panel: Da Costa a Costa: i podcast del vice direttore de ilPost

Aula E, Palazzo Bo - ore 18
con Francesco Costa, vicedirettore de iIPost

  Abstract e prenotazioni

Come un racconto non convenzionale degli Stati Uniti e della loro politica – prima, durante e dopo la spettacolare campagna elettorale per le presidenziali del 2016 – può indicarci un possibile modello del giornalismo del futuro. Francesco Costa, giornalista e vicedirettore del giornale online il Post, da giugno 2015 a dicembre 2017 ha raccontato settimanalmente la politica statunitense utilizzando in modo innovativo due antichi strumenti della rete che stanno trovando nuovi successi e popolarità – le newsletter e i podcast – e affiancandoli a un uso quotidiano dei social network. Il suo progetto giornalistico gratuito, "Da Costa a Costa", ha ottenuto decine di migliaia di lettori e ascoltatori che hanno contribuito spontaneamente con 40.000 euro per finanziare viaggi e reportage dagli Stati Uniti, e nel 2016 ha vinto il premio internazionale Spotorno Nuovo Giornalismo.

Prenotazione

 Innovation Factor: 6 talenti under 35 made in Padova

Sala Anziani, Palazzo Moroni - ore 18
Evento Unismart, Associazione Alumni, Galileo Visionary District e Start Cube.
Con Sebastiano Zanolli (scrittore e speaker ispirazionale, già consulente per molti marchi).

  Abstract e prenotazioni

L'evento vuole promuovere i talenti che si sono formati all’interno della comunità di innovazione dell’Università di Padova. Nel corso dell'incontro Sebastiano Zanolli, scrittore e speaker ispirazionale, già consulente per molti prestigiosi marchi, spiega cosa sia il talento, come si sviluppi e come sia possibile allenarlo. A seguire intervengono startup innovative, alumni eccellenti e inventori di nuove tecnologie: tutti made in Unipd e con meno di 35 anni.
Iscrizione e altre informazioni

Panel: Cybersecurity e privacy nell'era dell'Internet of Things (IoT)

Aula Nievo, Palazzo Bo - ore 18
Con Mauro Conti (docente di sicurezza informatica all'Università di Padova),  Letterio Saverio Costa (direttore tecnico principale della Polizia di Stato), Luca Bolognini (ICT Legal Consulting e Presidente dell'Istituto Italiano della Privacy), Carlo Rossi Chauvenet (Avvocato, Centro Nazionale IoT e Privacy), Pierpaolo Dal Cortivo (amministratore delegato e socio cofondatore di Anthea Spa, società di Brokeraggio assicurativo).

  Abstract e prenotazioni

La crescita esponenziale degli attacchi cyber ha messo a nudo la vulnerabilità dei sistemi di sicurezza informatici. In un mondo sempre più connesso la protezione della privacy, il rischio di frode informatica e la preservazione del patrimonio informativo rappresentano oggi più che mai una priorità globale. Quali sono le misure tecniche e giuridiche da adottare in via preventiva? Cosa fare quando si è vittima di un attacco? Quali sono, anche secondo il nuovo GDPR, gli obblighi e le responsabilità connesse ad un data-breach?

Modera:  Claudia Sandei (Professore di diritto commerciale all'Università di Padova e Docente di Diritto delle nuove tecnologie)

Prenotazione


Le altre giornate delle Innovation Talks