Workshop 'Diritti Umani e inclusione'

Università inclusiva

Il Sole 24 Ore, Nova - Workshop 'Diritti Umani e inclusione'

L’Università di Padova ha deciso di investire in inclusione, accessibilità e attenzione alle unicità delle persone. Ha scelto di porre al centro dei propri programmi le persone, il rispetto e la valorizzazione delle differenze, che rappresentano il “capitale” per la ricerca, la formazione e la sua terza missione. In questo la disabilità è interpretata come una componente della diversità umana che come tutte le altre contribuisce a rendere i nostri contesti dignitosi, eccellenti, interessanti e stimolanti.

Negli ultimi tempi l’inclusione è particolarmente minacciata e si sta facendo poco nei confronti dell’incremento dell’accessibilità per tutti alla formazione, al lavoro, ad una esistenza di qualità. L’idea di dare vita ad un Manifesto per l’Inclusione che sta circolando nel nostro Ateneo nasce dal desiderio di promuovere una comunità nella quale siano presenti molti ‘difensori dell’inclusione’, che, oltre a considerare i diritti umani, segnalino la presenza di barriere fisiche,riguardanti l’accessibilità e la sicurezza degli ambienti, sociali, come la presenza di stereotipi e pregiudizi, e politico-amministrative, come il non sempre facile accesso a dati e documenti e la presenza di norme amministrative che riducono  la partecipazione e l’inclusione.

In considerazione di ciò e sulla scia di quanto stanno già realizzando le migliori università di altri paesi, si inserisce l'iniziativa di istituire un 'general course' per l’a.a. 2016/2017, con la collaborazione di colleghi e personale di tutto l’Ateneo, in ottica interdisciplinare. Il corso, 'trasversale' per gli studenti dei corsi di laurea triennali e magistrali, è aperto a chi è interessato alle diversità del nostro tessuto sociale, ai diritti umani, e all’impegno morale di destinare alcune proprie e professionali energie in favore di una società maggiormente inclusiva per tutti.

Video del workshop (youtube)

Coordina: Laura Nota, Delegata del Rettore per l’Inclusione e la disabilità

Partecipano:

  • Elena Pariotti, direttore del Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali.
  • Carlotta Sorba, Dipartimento di Scienze storiche, geografiche e dell’antichità, Direttore del Centro interuniversitario di Storia Culturale.
  • Paolo Gubitta, Dipartimento di Scienze Economiche e Scienze Aziendali ‘Marco Fanno’, direttore scientifico dell’Area Imprenditorialità di CUOA Business School.