Università inclusiva

Inclusive Design weekend

Dal 10 al 12 novembre 2016 è stato realizzato presso l’auditorium dell’Orto Botanico l’evento ‘Inclusive Design’, organizzato in collaborazione con il Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia, e Psicologia Applicata, il Centro di Ateneo per la Disabilità e L’inclusione, e l’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori sul tema dell’Inclusive Design. L’evento è stato dedicato ai temi dello School Design e Universal Design/Universal Design for Learning. La prospettiva di sfondo e anche l’aspirazione è stata quella di costruire un progetto interdisciplinare condiviso, sostenuto da un impegno inclusivo, capace di lanciare una sfida che vada oltre l’emergenza della (ri)costruzione “sicura” degli spazi dell’apprendimento per immaginare un nuovo design per il cambiamento e la costruzione di società fiorenti e pacifiche. I principi dell’Universal Design rappresentano una provocazione importante che l’Università e il mondo della ricerca, della produzione e delle professioni non possono eludere, sia in termini di politiche che di culture e pratiche inclusive, per la promozione di uno sviluppo umano volto al ben-stare e ben-diventare.
Il clima proposto è quello del dialogo, anzi della polifonia, perché solo a più voci è possibile accogliere e mantenere la promessa di un mondo migliore a partire dai luoghi della crescita di tutti e di ciascuna persona.