Incentivi per merito

Incentivi per studenti

  Borse per merito "Mille e una lode"

Per l'a.a. 2016/17 l'Ateneo ha istituito 1000 borse per merito, da assegnare ai migliori studenti (circa il 3% per ciascun corso di studio, in base al coefficiente di merito al 10 agosto 2016).

Le borse, del valore di 1.000,00 euro ciascuna, vengono erogate in servizi ed è possibile scegliere tra:
- studio all'estero (o integrazione borsa erasmus);
- stage e tirocini in italia o all’estero;
- attività di tutorato (per 50 ore).

Lo studente non deve presentare alcuna domanda, poichè la selezione avviene d’ufficio.

I vincitori hanno tempo dal 7 novembre al 10 gennaio per poter scegliere il proprio riconoscimento, tra i tre proposti, direttamente dalle proprie pagine di Uniweb, alla voce Iniziative.

Gli studenti devono usufruire del beneficio offerto e concludere le attività previste entro due anni accademici, e comunque entro e non oltre il 30 settembre 2018.

I Servizi Stage e career service, Relazioni internazionali e Diritto allo studio e tutorato forniscono agli studenti vincitori, ciascuno per le materie di propria competenza, le informazioni necessarie per permettere loro la scelta più idonea.

NOTA: È stata prorogata al 27 gennaio 2017 la possibilità di scegliere il premio dalle pagine personali di Uniweb. Oltre tale data non è più possibile alcuna rivalutazione delle carriere degli studenti.

  Incentivi per lauree scientifiche

L'Ateneo assegna annualmente degli incentivi agli iscritti ai corsi di laurea delle cosiddette "Lauree scientifiche" (appartenenti alle classi L-7, L-8, L-9, L-27, L-30, L-31, L-34, L-35, L-41).
L'incentivo di 400 euro viene attribuito in base alla posizione degli studenti nella graduatoria, che tiene conto del merito e della situazione economica.
Gli studenti saranno selezionati dall'Ateneo in base ai seguenti requisiti:

  • essere iscritti ai corsi di studio sopracitati al secondo e al terzo anno regolari nell'anno accademico 2016/17;
  • essere meritevoli in base al coefficiente di merito maturato al 10 agosto 2016;
  • condizione economica indicate dal valore dell’ISEE.

Gli incentivi sono erogati entro il 31 dicembre 2016, fino ad esaurimento dei fondi disponibili. Lo studente non deve presentare alcuna domanda, poiché la selezione avviene d’ufficio.

Per maggiori informazioni consultare il bando.

  Incentivo per doppia carriera studente-atleta

Per l'a.a. 2016/17 l'Ateneo riconosce alcune agevolazioni agli studenti-atleti che abbiano conseguito meriti sportivi di particolare rilievo agonistico.
La domanda può essere presentata in corso d'anno al Servizio Diritto allo studio e tutorato, inviando una mail all'indirizzo service.studenti@unipd.it con oggetto "Incentivazione meriti sportivi". Lo studente deve allegare la domanda firmata e la documentazione che attesti i meriti sportivi conseguiti.

Nel bando sono disponibili le indicazioni dettagliate sui requisiti richiesti, le agevolazioni concesse e il modulo della domanda da trasmettere via mail.

  Assegni di tutorato

Ogni anno vengono banditi concorsi per la selezione di tutor (L.170/2003) che tengono conto del merito universitario, delle capacità e delle attitudini, valutati attraverso i titoli e i colloqui di selezione.

Come diventare tutor

 

Servizio Diritto allo studio e tutorato

via del Portello 31, 35129 Padova,
Call centre tel. 049.8273131,
fax 049.8275030,
service.studenti@unipd.it,
Orario: lunedì e venerdì 10-12.30, martedì 10-12.30 e 15-16.30, giovedì 10-15 / mercoledì chiuso