Eventi

Eventi

Paesaggi di periferia: la costruzione di nuove comunità

20 maggio 2017

Incontro pubblico nell'ambito del progetto “Armonie composte”, nato ndalla collaborazione tra l’Abbazia di Praglia e l’Università degli studi di Padova con l’obiettivo di indagare, mediante un ciclo di incontri seminariali a cadenza annuale, il sistema benedettino di progettazione e cura del territorio per trarne ispirazione nell’affrontare le sfide imposte dalle attuali intense trasformazioni del territorio.

L'incontro pubblico, moderato da Giovanna Valenzano (Università degli studi di Padova) propone una sintesi delle riflessioni emerse durante i lavori dei due giorni precedenti durante “Armonie composte”, a proposito delle esperienze di costruzione delle periferie alla luce della cultura monastica.

Introduce i lavori Gian Antonio Stella, giornalista del Corriere della Sera. Intervengono Enzo Bianchi, già priore della comunità monastica di Bose, Giuseppe Cappochin, presidente del Consiglio nazionale degli architetti, e Antoni Vives i Tomàs (City Transformation Agency, Barcellona). A partire dalla loro esperienza, ci si propone di verificare se la periferia, piuttosto che come luogo del degrado, possa essere ripensata come laboratorio di convivenza e come paesaggio umanistico, ricco di valori e di speranza.

 

Dove: Centro Convegni - Abbazia di Praglia - Praglia (Padova)
Quando: 20 maggio 2017 - ore 14.45