Eventi

Eventi

Galileo, la fisica del suono e la “moderna musica”

5 dicembre 2017

L’epistolario di Galileo Galilei ci svela la figura di un filosofo della natura che con la pratica musicale aveva una consuetudine costante, acquisita per formazione familiare. Dal carteggio emerge l’originalità del contributo da lui assicurato alla conoscenza delle leggi dell’acustica e dell’organologia che stanno alla base della “seconda pratica”, cioè del recitar cantando, del melodramma e del concerto, i nuovi generi musicali che si affermarono nel XVII secolo.

Conferenza di Antonio Lovato. L'appuntamento rientra in Galileo meraviglia, il ciclo di iniziative che l’Università di Padova dedica agli aspetti più inconsueti e meno noti del famoso scienziato, in collaborazione con Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, e nell’ambito della mostra Rivoluzione Galileo.

Per informazioni e prenotazioni: 0425 460093 - info@mostrarivoluzionegalileo.it

 

 

DovePalazzo del Monte di Pietà - Piazza Duomo 14 - Padova
Quando: 5 dicembre 2017 - ore 18

Approfondimenti: Galileo meraviglia