Eventi

Eventi

Esa Space History

Dal 23 novembre 2017 al 24 novembre 2017

Convegno in ternazionale per il lancio dell'ultima fase dell'ESA History Project, caratterizzato dall'apertura ad altri ambiti delle scienze umane e nel contempo da una prospettiva storica nel racconto delle attività spaziali, soprattutto in Europa.

L'incontro è aperto dai saluti del direttore generale della European Space Agency (ESA) Johann-Dietrich Wörner e del presidente dell'Agenzia Spaziale Italiana (ASI) Roberto Battiston. L'astronauta ESA Paolo Nespoli interviene in collegamento dalla stazione spaziale internazionale, della quale è a bordo. Gli interventi si snodano per due giorni portando alla luce  diversi aspetti della conquista umana dello spazio, a sessant'anni dal posizionamento in orbita attorno alla terra del primo oggetto costruito dall'uomo. Tra i testimoni è presente Luciano Guerriero, protagonista del lancio del piano spaziale italiano negli anni Settanta.

Un’attenzione particolare viene dedicata alla storia come strumento conoscitivo utile per la presa di decisione, e all’alta divulgazione dei temi dello spazio in Europa. Gli archivi storici dell’Unione europea sono presenti con una esposizione sulla collezione dei documenti ESA, e con gli interventi dell’attuale direttore Dieter Schlenker e del suo predecessore, Jean-Marie Palayret, che ha negoziato il deposito e la valorizzazione dei documenti ESA.

La conferenza è organizzata dall’European Space Agency, in collaborazione con il Centro di Ateneo di Studi e attività spaziali “Giuseppe Colombo” (CISAS) e con il Dipartimento di Scienze politiche, giuridiche e studi internazionali.

La partecipazione alla giornata di apertura del convegno, il 23 novembre, è aperta al pubblico. Le iscrizioni sono chiuse ma è possibile subentrare alle eventuali rinunce presentandosi a Palazzo Bo qualche minuto prima dell'evento.

 

Dove: Aula Magna - Palazzo Bo - via VIII Febbraio, 2 – Padova
Quando: 23-24 novembre 2017
Approfondimenti: sito web