Ateneo News

Ateneo News

Assegnato al Progetto Planck il Gruber Cosmology Prize 2018

14 maggio 2018

È stato assegnato in questi giorni di maggio 2018 il Gruber Cosmology Prize 2018 a Nazzareno “Reno” Mandolesi e Jean-Loup Puget, Principal Investigator del Progetto Planck, assieme ai componenti del gruppo di ricerca da loro guidato. Questa la motivazione del prestigioso premio, conferito dall’omonima fondazione con sede presso l’università di Yale: “The Planck project has made definitive measurements of the properties of our expanding universe. This stunning achievement was the result of a large group effort, and we are pleased to recognize both the Planck team as a whole and its principal science team leaders”.

A Padova del Planck team fanno parte come “Planck Scientists”, per il dipartimento di Fisica e Astronomia “G. Galilei” Sabino Matarrese (leader di un Science Project e membro del Planck Editorial Board), Nicola Bartolo e Michele Liguori, Alessandro Renzi dell’INFN, Sezione di Padova. Fanno inoltre parte del team Filippo Oppizzi e Chiara Sirignano per l’università di Padova, Stefano Dusini e Luca Stanco  per l’INFN di Padova. In particolare i ricercatori padovani ricoprono ruoli di responsabilità nei progetti relativi ai vincoli sulle deviazioni dalla statistica Gaussiana delle fluttuazioni e all'inflazione nell'Universo primordiale.

Questo è il secondo premio vinto in pochi mesi dal “Planck Team”, che da poco ha ricevuto il Group Award A della Royal Astronomical Society.

Leggi l’articolo del Bo sul Progetto Planck.