Comitato unico di garanzia

Il Comitato unico di garanzia si adopera affinché l'organizzazione dell'Università favorisca la conciliazione fra vita professionale e familiare del personale tecnico amministrativo, uomini e donne; promuove la realizzazione di un ambiente ispirato al benessere organizzativo e al contrasto di qualsiasi tipo di discriminazione.

  Composizione del Comitato unico di garanzia

Triennio 2013-2016

Presidente: Rosa Nardelli
Presidente supplente: Antonia Biolo

Rappresentante amministrazione: Vera Cavallin

Rappresentante amministrazione: Meris Baraldo

Rappresentante amministrazione: Susanna Bardelle

Rappresentante amministrazione: Anna Bencivenga

Rappresentante amministrazione - supplente: Sergio Vanzan

Rappresentante amministrazione - supplente: Antonella Pittella

Rappresentante amministrazione - supplente: Enzo Ferrari

Rappresentante FLC CGIL: Maria Letizia Gabriele

Rappresentante FLC CGIL - supplente: Antonio Zanonato

Rappresentante Federazione CISL Università: Riccardo Lapenna

Rappresentante Federazione CISL Università – supplente: Nicola Benfatto

Rappresentante UIL RUA:  Chiara Zarpellon

Rappresentante UIL RUA – supplente: Giorgia Antonelli

Rappresentante CONFSAL FEDERAZIONE SNALS UNIVERSITÀ CISAPUNI: Angeliki Patsadaki

Rappresentante CONFSAL FEDERAZIONE SNALS UNIVERSITÀ CISAPUNI – supplente: Alessia Berton

Rappresentante CSA di CISAL UNIVERSITÀ: Tiziana Cavasino

Rappresentante CSA di CISAL UNIVERSITÀ - supplente: Pierangela Mazzon

  Presentazione

Il CUG è il Comitato Unico di Garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni, organismo che sostituisce, unificandone le competenze, il precedente Comitato per le pari opportunità (CPO) e il Comitato Paritetico sul fenomeno del mobbing. E’ riservato al personale tecnico amministrativo dell’Ateneo.

E’ l’organismo che promuove e diffonde azioni positive, sviluppa politiche, pratiche lavorative e culture organizzative di qualità tese a valorizzare l’apporto delle lavoratrici e dei lavoratori, contribuendo ad attuare pari opportunità e promuovere il benessere nonchè a rimuovere discriminazioni dirette e indirette.

Viene istituito grazie alla Legge 183 del 4 novembre 2010 e regolato da Linee guida ad essa associate.

Il CUG ha compiti propositivi, consultivi e di verifica delle “garanzie” (di pari opportunità, valorizzazione del benessere lavorativo e contro le discriminazioni).

Propone e monitora Azioni Positive su questi temi e in particolare:

  • attua politiche di pari opportunità e rimuove le discriminazioni, garantendo al personale tutela, rispetto della dignità personale, assenza di qualsiasi forma di violenza fisica e morale;
  • pianifica interventi tesi a rimuovere gli ostacoli che di fatto impediscono la piena realizzazione di pari opportunità e di un ambiente di lavoro caratterizzato da benessere organizzativo, favorendo il contrasto a forme di mobbing, la conciliazione tra i tempi di lavoro e i tempi di vita, il rispetto e la valorizzazione delle diversità, lo sviluppo di una cultura del rispetto.

Ogni dipendente può rivolgersi al CUG per avere chiarimenti e per fare segnalazioni di cui il CUG tiene conto nel proporre e verificare azioni propositive, migliorative o di verifica.

 

Comitato Unico di Garanzia - CUG

Università degli Studi di Padova,
Via 8 Febbraio 2 - 35122 Padova,
Tel: +39 049 8273829,
e-mail: cug@unipd.it