Collabora con il Servizio Disabilità e dislessia

Una parte importante dei servizi indirizzati agli studenti con disabilità sono erogati attraverso volontari e studenti, sempre sotto la supervisione e il coordinamento del Servizio Disabilità e Dislessia. Una scelta che mira a offrire agli studenti con disabilità la possibilità di un’integrazione più concreta nella vita universitaria, e allo stesso tempo promuove la sensibilità e il senso civico verso le esigenze delle persone con disabilità.

  Servizio Civile Nazionale

La presenza dei volontari del Servizio Civile Nazionale svolge una funzione molto importante: tramite un rapporto alla pari e di reciproco scambio, permette agli studenti con disabilità il pieno accesso alle informazioni e garantisce agli iscritti i servizi di supporto e accompagnamento, e quindi la piena partecipazione alla didattica.

Il Servizio Disabilità e dislessia partecipa con un progetto specifico che viene bandito annualmente assieme agli altri progetti dell’Ateneo per il Servizio civile.

Per maggiori informazioni consultare la sezione del sito relativa al Servizio civile.

  Diventare tutor per studenti con disabilità

Gli studenti e le studentesse hanno la possibilità di svolgere attività retribuita, fino a 200 ore all’anno, a supporto degli studenti e studentesse con vulnerabilità. All’incarico si accede partecipando a un concorso, bandito con frequenza annuale; successivamente gli idonei partecipano a un seminario formativo a frequenza obbligatoria organizzato dal centro di Ateneo per la Disabilità la riabilitazione e l’integrazione.

  Servizio volontario internazionale

Con l’obiettivo di contribuire alla diffusione di una “inter-cultura delle differenze”, in sinergia con Enti ed associazioni del territorio, il Servizio Disabilità e Dislessia ospita ogni anno un gruppo di volontari europei e internazionali, la cui presenza favorisce l’integrazione interculturale e sociale degli studenti con disabilità, in un’ottica di reciproco scambio, partecipazione, cittadinanza attiva ed appartenenza europea.

Gli interessati possono rivolgersi direttamente all’associazione InCo – Interculturalità & Comunicazione di Trento, che seleziona e accoglie i volontari interessati a dare supporto, per un anno, agli studenti universitari con disabilità.

Servizio Disabilità e dislessia

via Portello 25, 35129 Padova,
tel. 049.8275038,
fax 049.8275040,
serv.disabilita@unipd.it - dislessia@unipd.it;
Form di contatto