Richiesta di codice fiscale

 

Il codice fiscale rappresenta lo strumento di identificazione del cittadino nei rapporti con gli enti e le amministrazioni pubbliche.

La richiesta di codice fiscale per studenti e docenti internazionali non residenti deve essere effettuata da parte di personale afferente a dipartimenti, centri o strutture dell’Ateneo che abbiano un indirizzo di posta elettronica @unipd.it, attraverso il form online dedicato.
Le richieste correttamente compilate e inviate vengono trasmesse a un Punto unico di raccolta, individuato nell'International Office, incaricato di inoltrarle periodicamente all’Agenzia delle Entrate e di seguirne l’iter successivo.

La modalità operativa unificata per la richiesta di attribuzione di codice fiscale all’Agenzia delle Entrate - Direzione provinciale di Padova, ai sensi del protocollo di intesa sottoscritto tra l’Agenzia e l’Ateneo, ha lo scopo di semplificare e agevolare il rilascio del codice fiscale a studenti e docenti internazionali afferenti all’Università di Padova, senza la necessità di recarsi agli sportelli degli uffici territoriali dell’Agenzia delle Entrate – Direzione provinciale di Padova.

L'account di posta elettronica al quale indirizzare le richieste di attribuzione dei nuovi codici fiscali e qualsiasi richiesta di informazione o chiarimento, secondo la procedura definita dalle linee guida, è richiesta.codici.fiscali@unipd.it.

Prima di inoltrare la richiesta, i Dipartimenti devono verificare accuratamente che in precedenza non sia già stato attribuito un codice fiscale italiano agli ospiti per i quali si intende attivare la procedura. Tale verifica consente di evitare un sovraccarico di richieste non strettamente necessarie all'Agenzia delle Entrate. Nel caso in cui l'ospite non ricordasse se già dispone di un codice fiscale, si proceda generando un codice fiscale con un simulatore (ad esempio www.nonsolocap.it/codice-fiscale) e verificando poi, tramite il sito dell'Agenzia delle Entrate, se il codice fiscale risulta valido poichè verosimilmente già erogato. Sulla pagina dedicata del sito dell'Agenzia delle Entrate si procede alla verifica, cliccando alla voce "Verifica codice fiscale di persona fisica o di soggetto diverso da persona fisica". Se il sistema non riconosce come valido il codice fiscale, si proceda alla richiesta di codice fiscale tramite il form dedicato.